Curia Generalis Ordinis Fratrum Minorum Capuccinorum

Log in
updated 12:58 AM CET, Nov 18, 2017

Andrea da Palazuelo, beato

1883 – 1936

Il b. Andrea da Palazuelo, Miquel González Gonzáles, era nato l'8 maggio 1883 e lo stesso giorno aveva ricevuto il battesimo. A sedici anni entrava come novizio nell'Ordine dei Frati Minori Cappuccini, vestendo l'abito nel convento di Bilbao. Era il 31 luglio 1899, data significativa perché nello stesso giorno del 1936 sarà ucciso in odium fidei.

Terminato l'anno di noviziato emetteva la professione temporanea, mentre il 2 agosto 1903 si consacrava per sempre al Signore emettendo la professione perpetua. Il 19 settembre 1908 riceveva l'Ordinazione sacerdotale e contemporaneamente l'obbedienza lo inviava come docente nello Studio dei Frati Cappuccini di El Pardo a Madrid. Trasferito poi a Leon e successivamente a Bilbao, sempre come docente, nel 1920 faceva nuovamente a Madrid come Arcivista provinciale e Cronista, incarico che manterrà, tranne un breve periodo di soggiorno a Gijón, fino alla morte.

Definitore provinciale, scrittore e ricercato direttore spirituale, durante i tragici momenti del Fronte popolare, il 20 luglio 1936 fu costretto a lasciare il convento di Madrid trovando alloggio con altri religiosi presso una pensione per sacerdoti. Mantenendo la sua abituale serenità, ma dichiarando di non aver fatto nulla di male a nessuno, il 30 luglio 1936 fu arrestato e portato via dalla pensione. Senza processo, ma unicamente perché religioso e sacerdote, la stessa notte fra il 30 e il 31 luglio 1936 fu massacrato e ucciso. La mattina del 31 luglio il suo cadavere fu trovato nel parco San Isidro. Portato al cimitero di Almudena fu sepolto in un luogo che non è stato possibile individuare.

Il b. Andrea è il primo di 31 frati cappuccini che nello stesso anno subirono il martirio per mano dei miliziani del Fronte popolare. Ne diamo di seguito i nomi:

1. Fr. Fernando de Santiago † 12 agosto 1936
2. Fr. José Maria de Manila † 17 agosto 1936
3. Fr. Ramiro de Sobradillo † 27 novembre 1936
4. Fr. Aurelio de Ocejo † 17 agosto 1936
5. Fr. Saturnino de Bilbao † 26 agosto 1936
6. Fr. Alejandro de Sobradillo † 16 agosto 1936
7. Fr. Gregorio de la Mata † 27 agosto 1936
8. Fr. Carlos de Alcubilla † 15 gennaio 1937
9. Fr. Gabriel de Aróstegui † 23 agosto 1936
10. Fr. Primitivo de Villamizar † 20 maggio 1937
11. Fr. Norberto Cembronos de Villalquite † 23 settembre 1936
12. Fr. Bernardo de Visantoña † 14 agosto 1936
13. Fr. Arcángel de Valdavida † 14 agosto 1936
14. Fr. Ildefonso de Armellada † 14 agosto 1936
15. Fr. Domitilo de Ayoó † 14 agosto 1936
16. Fr. Alejo de Terradillos † 14 agosto 1936
17. Fr. Eusebio de Saludes † 14 agosto 1936
18. Fr. Eustaquio de Villalquite † 14 agosto 1936
19. Fr. Ambrosio de Santibáñez † 27 dicembre 1936
20. Fr. Miguel de Grajal † 29/30 dicembre 1936
21. Fr. Diego de Guadilla † 29/30 dicembre 1936
22. Fr. Ángel de Cañete La Real † 6 agosto 1936
23. Fr. Luis de Valencina † 3 agosto 1936
24. Fr. Gil Del Puerto de Santa María † 6 agosto 1936
25. Fr. Ignacio de Galdácano † 6 agosto 1936
26. Fr. José de Chauchina † 6 agosto 1936
27. Fr. Crispín de Cuevas Alta † 6 agosto 1936
28. Fr. Pacífico de Ronda † 7 agosto 1936
29. Fr. Eloy de Orihuela †7 novembre 1936
30. Fr. J. Crisóstomo de Gata de Gorgos † 25 dicembre 1936
31. Fr. Honorio de Orihuela † 2 dicembre 1936

Il 13 ottobre 2013 fu beatificato anche un altro cappuccino inserito in un altro Processo
32. Fr. Carmelo da Colomo

Pertanto possiamo celebrare la memoria del Beato Andrea da Palazuelo e XXXII soci nel martirio.

 

Liturgia

pdf color