Ordo Fratrum Minorum Capuccinorum

Log in
updated 8:39 PM CET, Nov 20, 2018

La solidarietà economica dell’Ordine

Roma. Ottobre è il mese della solidarietà economica dell’Ordine: non perché negli altri mesi non si pratichi la solidarietà, bensì perché in questo mese si incontrano i responsabili della solidarietà ai diversi livelli. Dapprima si incontrano i “Project Managers” (cioè coloro che sono incaricati di prendere in esame le domande di sostegno da parte dei missionari), dopo di loro si incontrano i membri della Commissione della solidarietà economica, che esaminano le richieste analizzate e ritenute degne di essere accolte dai Project Managers. Infine la Commissione stabilisce un ordine di priorità e le raccomanda al Ministro Generale e al suo Consiglio.

La Commissione Internazionale per la Solidarietà Economica dell’Ordine risultava così composta: Presidente: fr. Pio Murat, Consigliere Generale (Francia). Membri: fr. Paul Alvares, Provincia di Goa (India); fr. Domingo Añó Cebolla, Provincia di Spagna (Spagna); fr. Hailemikael Beraki, Provincia di Eritrea; fr. Louis Cinq-Mars, Provincia di Canada Occidentale; fr. Mauro Miselli, Provincia di Lombardia (Italia); fr. John Pfannenstiel, Provincia di Pennsylvania (USA).

Facevano parte del gruppo dei Project Manegers: fr. Constantino Alonso, Custodia di Mexico and Texas (Mexico); fr. Celestino Arias, Province of New York-New England (USA); fr. James Boner, Provincia di Great Britain; fr. Edwin Cyprian Colaco, Provincia di Karnataka (India); fr. Joseph Coz, Provincia di Francia (Francia); fr. Wojciech Gwiazda, Provincia di Varsavia (Polonia); fr. Carlos Tavares, Provincia di Minas Gerais (Brasile). Erano ovviamente presenti: Fr. Aklilu Petros, Prov. di Etiopia, quale Promotore della Solidarietà, e fr. James Donegan, Provincia di New York-New England (USA), quale Segretario della Solidarietà Economica.

I Project Manager si sono incontrati nei giorni 9-13 ottobre presso la nostra Curia Generale a Roma. Essi hanno ricevuto dalle varie province dell’Ordine ben 98 richieste, accompagnate dai relativi progetti, per il 2019. Dal canto suo la Commissione per la Solidarietà Economica si è riunita, sempre a Roma presso la Curia Generale, nei giorni 16-17 ottobre e ha preso in considerazione i progetti approvati e proposti dai Project Manager. L’importo per il finanziamento dei 98 progetti comporterebbe in termini finanziari la spesa di 8,9 MLN USD, cifra ben al di là della disponibilità dell’Ordine, che è pari a poco meno della metà di detta cifra.

Ultimo passaggio per la decisione finale spetta al Ministro e al suo Consiglio Generale, che si riunirà nel prossimo mese di Novembre.

Galleria delle foto

Video

Ultima modifica il Venerdì, 02 Novembre 2018 18:53