Ordo Fratrum Minorum Capuccinorum

Log in
updated 2:23 PM CET, Nov 14, 2018

Il giubileo del Collegio Internazionale

In evidenza Il giubileo del Collegio Internazionale

Il giubileo del Collegio Internazionale “San Lorenzo da Brindisi”  

Roma. Sabato 16 giugno 2018, tutta la fraternità dei Cappuccini del Collegio Internazionale San Lorenzo da Brindisi a Roma ha celebrato il suo speciale giubileo. Infatti il Collegio è stato fondato nel 1908, per volontà di Papa Pio X, ed ebbe la sua sede dal 1911 a Roma, nell’edificio situato ad angolo tra Via Boncompagni e Via Sicilia. Da qui il Collegio, per diverse motivazioni, nel 1968 fu trasferito nella sede attuale del Gran Raccordo Anulare.

Ricorrono perciò 110 anni dalla nascita del Collegio e 50 anni dalla costruzione della nuova struttura. La celebrazione della ricorrenza, legata alla solita festa della chiusura dell’anno accademico, è iniziata alle ore 16.00 del 16 giugno scorso, con l’accoglienza di tutti i presenti nell’aula magna del Collegio e con la presentazione del logo del Giubileo, preparata da fr. Kilian Ngitir.

Alle ore 16.30 è cominciato un momento di riflessione e di approfondimento, con una tavola rotonda sull’avvenimento, animata da tre relatori: fr. Vincenzo Criscuolo, che ha illustrato il percorso storico del Collegio nei suoi centodieci anni di vita; fr. Luca Bianchi, che ha sviluppato il tema del valore degli studi nella vocazione francescana; fr. Francesco Neri, che ha indicato l’identità e la missione del Collegio nell’Ordine dei Cappuccini. Infine, abbiamo ascoltato anche la parola del Ministro generale, fr. Mauro Jöhri, il quale ha offerto qualche sua conclusione riguardante l’importanza di una realtà ricca e molteplice come il nostro Collegio. A conclusione di questo primo momento abbiamo guardato insieme un video tematico, quindi ci siamo recati nel grande corridoio del Collegio per visitare la mostra documentaria ivi allestita per l’occasione da fr. Gianluca Crudo.

Alle ore 18.45 ha avuto inizio il momento centrale della festa, cioè la celebrazione eucaristica presieduta dal Ministro Generale, con la partecipazione numerosa degli ospiti e degli amici invitati. Terminata l’Eucaristia, tutti si sono radunati nel piazzale del Collegio per iniziare la cena, preparata dai frati studenti e composta dai piatti tipici provenienti da tutto il mondo. Alla fine della serata, verso le ore 21.00, abbiamo assistito al concerto danza-vocale, preparato da alcuni gruppi linguistico-culturali dei frati del Collegio. La bella serata si è conclusa con la benedizione finale del Rettore.

Ringraziamo il Signore per questi 110 anni del Collegio al servizio del nostro Ordine e preghiamo perché la sua missione possa continuare in futuro e portare molto frutto.

Guarda le video e foto dal giubileo:

Video

Foto