Ordo Fratrum Minorum Capuccinorum

Log in
updated 10:23 AM CEST, Sep 22, 2018

I Cappuccini dopo il terremoto

In evidenza I Cappuccini dopo il terremoto

Il 24 agosto 2016, alle prime ore del mattino, nell’Italia centrale, più precisamente nel territorio della diocesi di Rieti, il violento terremoto ha distrutto completamente la città di Amatrice e i villaggi intorno. Già il giorno dopo i frati cappuccini dalla vicina comunità di Leonessa hanno preso la decisione di aiutare i terremotati, che in un istante hanno perso tutto: la famiglia, i vicini, le case… I frati non hanno solo spiritualmente sostenuto le persone, ma hanno deciso, rispondendo alla richiesta del vescovo, di vivere nelle strutture provvisorie con la gente dopo il terremoto.

A questa richiesta ha risposto subito la Provincia del Lazio, alla quale si è unita poi anche la conferenza dei Cappuccini italiani. In questo modo i frati hanno deciso di rimanere per due anni in questo luogo con le persone terremotate, vivendo all’inizio nelle tende e dopo nelle strutture provvisorie. Oltre al servizio pastorale, con la celebrazione dei sacramenti e i funerali, i frati si sono impegnati anche con l’aiuto materiale, lavorando manualmente. Questi gruppi di frati cambiano ogni mese. La comunità cappuccina locale conta da 2 a 5 frati.

Vogliamo invitarvi a vedere il reportage, che mostra il servizio dei frati. Il video è stato fatto in 7 lingue con i sottotitoli. Per utilizzare i sottotitoli si deve cliccare nella parte destra, giù sul pulsante – sottotitoli – e nelle stesso tempo scegliere la lingua desiderata.

Vogliamo anche invitarvi a vedere gli altri video (anche se solo in lingua italiana) che contengono le interviste e le testimonianze dei frati e del vescovo, che hanno servito in questo luogo così segnato dal dramma del terremoto. Nello stesso tempo mettiamo a vostra disposizione le gallerie delle foto scattate subito dopo il terremoto nel settembre 2016 e novembre 2017, che aiutano a percepire la situazione del luogo.

Video con la traduzione in 7 lingue:

Amatrice. Un anno dopo il terremoto. Testimonianze

Video nella lingua italiana – testimonianze dei frati e del vescovo:

  1. Orazio Renzetti OFMCap - Testimonianze da Amatrice
  2. Ugo Maria Brogno OFMCap - Testimonianza da Amatrice
  3. Mons. Domenico Pompili - Testimonianza da Amatrice
  4. Maurizio Lenti OFMCap - Testimonianza da Amatrice
  5. Alberto Cimini OFMCap - Testimonianza da Amatrice

Gallerie delle foto

Video - Per utilizzare i sottotitoli si deve cliccare nella parte destra, giù sul pulsante – sottotitoli – e nelle stesso tempo scegliere la lingua desiderata.

youtube settings

Ultima modifica il Venerdì, 29 Giugno 2018 10:21