Curia Generalis Ordinis Fratrum Minorum Capuccinorum

Log in
updated 12:58 AM CET, Nov 18, 2017

Solidarietà Economica Internazionale

E ovunque sono e si incontreranno i frati, si mostrino familiari tra loro reciprocamente. E ciascuno manifesti con fiducia all’altro le sue necessità, poiché se la madre nutre e ama il suo figlio carnale, quanto più premurosamente uno deve amare e nutrire il suo fratello spirituale?

Rb VI, 7-8: FF 91

L’Ufficio della Solidarietà Economica è formato dal Presidente, dal Segretario, dai Vice-segretari, dal Promotore della Solidarietà, dai Project Managers e dalla Commissione internazionale della solidarietà economica.

La funzione essenziale della solidarietà economica dell’Ordine è quella di organizzare la distribuzione delle risorse messe in comune dalle diverse circoscrizioni dell’Ordine e dai loro benefattori. Il Promotore della solidarietà è incaricato di sollecitare regolarmente le Province affinché si possano raccogliere queste risorse.

L’Ufficio riceve le domande di aiuto finanziario presentate per mezzo di formulari prestabiliti entro il 30 luglio. Le domande presentate dopo la data-limite del 30 luglio sono rinviate all’anno seguente. Solo i progetti legati al mantenimento dei nostri frati nella formazione iniziale e dei frati missionari possono arrivare più tardi, ma non oltre il 15 settembre.

Le domande ricevute dall’Ufficio sono sottoposte all’esame dei Pproject Managers che danno il loro parere circa la conformità con le nostre priorità, l’integrità tecnica dei progetti, il realismo dei piani di finanziamento e la concreta validità delle proposte.

Le raccomandazioni dei Project Managers sono trasmesse alla Commissione internazionale della solidarietà economica che si riunisce in ottobre, studia tutte le domande che le sono presentate dall’Ufficio, riceve i pareri dei Project Managers e fa le sue raccomandazioni al Consiglio generale. È il Ministro generale con il suo Consiglio che prende tutte le decisioni relative alle domande di aiuto finanziario e che le comunica in seguito all’Ufficio della Solidarietà Economica, il quale, poi prepara il versamento delle somme approvate. Il pagamento dell’importo concesso ai diversi progetti viene versato nel primo semestre dell’anno seguente.

Alla fine dell’anno l’Ufficio manda a tutti i Ministri dell’Ordine e alle Presidenti delle federazioni delle Clarisse cappuccine il libro che contiene i progetti che sono stati presentati e le decisioni del Consiglio generale. Il libro contiene anche informazioni circa i versamenti dei soldi tra le circoscrizioni. Per questo motivo l’Ufficio fa affidamento sulla collaborazione delle Circoscrizioni tenendolo informato per mezzo di un formulario semplice messo a loro disposizione.

Members
International Commission of Economic Solidarity

Presidente: 1. Br. Pio Murat, General Councilor. Province of France.

Segretario

2. Br. Paul Alvares, Province of Goa
3. Br. Domingo Añó Cebolla, Province of Spain
4. Br. Hailemikael Beraki, Province of Eritrea
5. Br. Louis Cinq-Mars, Province of Eastern Canada
6. Br. Mauro Miselli, Province of Lombardy
7. Br. John Pfannenstiel, Province of Pennsylvania

Project Managers:

8. Br. Constantino Alonso, Custody of Mexico and Texas
9. Br. Celestino Arias, Province of New York-New England
10. Br. James Boner, Province of Great Britain
11. Br. Edwin Cyprian Colaco, Province of Karnataka
12. Br. Joseph Coz, Province of France
13. Br. Wojciech Gwiazda, Province of Warsaw
14. Br. Carlos Tavares, Province of Minas Gerais

Promoter of Solidarity:

15. Br. Aklilu Petros, General Custody of Ethiopia

Secretary of Solidarity

16. Br. James Donegan, Province of New York-New England

Pio Murat

James Donegan

Aklilu Petros

Commissione internazionale della solidarietà economica

Dernière modification le mardi, 24 octobre 2017 00:42