Ordo Fratrum Minorum Capuccinorum

Log in
updated 9:42 AM CET, Nov 28, 2020

Incontro di Venezia – «Progetto Europa»

Progetto Europa - presentazione dell’incontro

Dal 10 al 16 luglio 2016, una sessantina di frati, di trenta Provincie Europee si sono dati appuntamento a Venezia nel nostro convento dei Cappuccini della Giudecca. I frati convenuti hanno voluto riflettere circa il futuro della nostra presenza nel Vecchio Continente. Interventi, testimonianze, lavoro di gruppo e tempo libero hanno permesso ai frati di conoscersi, di condividere i loro sogni e le loro aspirazioni. La liturgia e la preghiera personale, alimentata ogni mattina da una meditazione guidata da fra Štefan Kožuh, Vicario Generale, ha messo in rilievo che alla base di ogni  nostro sforzo ci deve essere una relazione personale e profonda con il Signore.

Città di Venezia - video

Il primo giorno, fra Pio Murat, Consigliere Generale, ha presentato le grandi linee del «Progetto Europa» che sono state riprese dai partecipanti in gruppi di studio. I giorni successivi, sono stati dedicati agli aspetti fondamentali del nostro carisma: la vita fraterna, con fra Giovanni Salonia, la vita di preghiera con fra Marek Miszczyński, la missione con i frati Pawel Paszko e Tomas Żak.

Mercoledì 13 luglio abbiamo avuto tra noi il Ministro Generale, fra Mauro Jöhri che ha sottolineato come le nostre presenze fraterne sono segni di vangelo in una cultura secolarizzata e indifferente al fenomeno religioso. Insieme possiamo servire la Chiesa e testimoniare la nostra fede.

Incontro dei Cappuccini - Progetto Europa - video

Durante i dialoghi sono stati affrontati diversi temi:

  • Le fraternità multiculturali costituite a partire da un progetto preciso. Attualmente questo tipo di esperienza è in atto a Clermont-Ferrand e Kilkenny, tra poco seguiranno le fraternità di Spello e Lourdes che potrebbero a loro volte, essere seguite da una fraternità sul Cammino di Santiago di Compostela a Leon. e ad Anversa in Belgio.
  • La chiamata a « ravvivare la fiamma del nostro carisma » è emersa in modo significativo nei dialoghi come una risposta concreta alla nuova evangelizzazione. Se per evangelizzare, l'evangelizzatore deve prima di tutto lasciarsi evangelizzare, la nostra vocazione cappuccina, vissuta in pienezza è il crogiolo della nostra vita secondo il Vangelo e il punto di partenza della missione.
  • L'aspetto più evidente dei giorni trascorsi insieme è stato quello della gioia di incontrarsi, conoscersi, condividere aspirazioni alte e belle. Questo incontro ha anche mostrato la necessità di una animazione in Europa che va oltre le Province e le Conferenze. E’ emerso il desiderio di stabilire una rete di contatti fraterni al fine di promuovere iniziative comuni, come ad esempio «itineranza e missione», «casa di preghiera», iniziative condivise per la formazione …

Il successo di questa « prima », stimola il gruppo di lavoro « Progetto Europa » ad accompagnare nuove iniziative e a proporre nei prossimi anni altri incontri.

Fr. Pio Murat OFMCap

Progetto Europa - video

Imparare a pregare, imparare a vivere - audio

Foto - incontro dei cappuccini

Foto - citta di Venezia

Ultima modifica il Giovedì, 29 Settembre 2016 00:10