Curia Generalis Ordinis Fratrum Minorum Capuccinorum

Log in
updated 10:39 PM CET, Dec 9, 2017

Il quinto incontro del Consiglio Internazionale della Formazione

Dal 9 al 15 novembre 2017 si è svolto, presso la Curia Generale dei Frati Minori Cappuccini a Roma, il quinto incontro del Consiglio Internazionale della Formazione. Erano presenti i due segretari generali della formazione (fr. Charles Alphonse e fr. Jaime Ray), i delegati di 11 Conferenze (assenti quelli della CCA e della EACC) e il rettore del Collegio Internazionale.

In questa occasione, i due segretari generali hanno presentato la bozza del terzo capitolo della Ratio Formationis, riguardante la formazione iniziale e permanente. I partecipanti hanno discusso le singole parti che compongono il capitolo - la formazione permanente, la pastorale vocazionale, il postulato, il noviziato e il postnoviziato - evidenziando il carattere iniziatico di ogni tappa ed esaminando i singoli fattori coinvolti nell’attività formativa, tenendo presenti le cinque dimensioni della pedagogia della vita consacrata trattate nel secondo capitolo.

Video

Nella discussione sono emerse luci ed ombre che riguardano la struttura del capitolo e i contenuti dei singoli numeri, grazie anche alle diverse sensibilità culturali di ciascuna Conferenza. Il clima di rispetto e l’ascolto sereno hanno permesso quella franchezza utile per la redazione definitiva della bozza, che sarà affidata ad una commissione internazionale di esperti in diverse discipline, al fine di armonizzare tutti gli elementi necessari per la Ratio.

Il testo del terzo capitolo sarà ulteriormente oggetto di confronto e discussione anche negli ambiti locali delle singole circoscrizioni, in particolare quelli delle case formative a cui si chiedono incontri specifici, per poi far pervenire, in maniera sintetica, ulteriori suggerimenti e osservazioni, affinché sia un vero documento dell’Ordine e non di una intellighenzia che teorizza sulla formazione.

L’intero testo della Ratio Formationis sarà ripreso in mano dal Consiglio Internazionale della Formazione il prossimo anno nel mese di marzo, per definire gli ultimi dettagli prima del Capitolo Generale, durante il quale sarà presentato a tutti i capitolari prima dell’approvazione definitiva da parte del nuovo Ministro Generale e del suo Consiglio (cf. Ordinazioni n. 2/7).

Ratio Formationis Ordinis Capitolo I e II

Galleria delle foto