Ordo Fratrum Minorum Capuccinorum

Log in
updated 8:39 PM CET, Nov 20, 2018

Concordes Spiritu Volabimus

La Prima Convocazione dei post novizi e studenti Cappuccini Europei

“Concordes Spiritu Volabimus”

Roma. “Sarebbe davvero bello che tutti i nostri giovani post novizi e studenti dell’Europa potessero vivere qualche giorno insieme”. Queste parole del Ministro generale, pronunciate durante la riunione del Consiglio generale del settembre 2016, sono all’origine della prima convocazione dei post novizi e studenti dell’Europa, che ha visto la partecipazione di circa 200 giovani frati in formazione, accompagnati dai loro formatori e provenienti da quasi tutte le Circoscrizioni Europee. L’incontro ha avuto luogo nei giorni 8-12 luglio 2018, a Roma presso il Collegio internazionale “San Lorenzo da Brindisi”. Motto del raduno: “Concordes Spiritu Volabimus” (“Voleremo concordi nello Spirito”).

La convocazione è stata preparata dai giovani rappresentanti dei post novizi e studenti delle varie Circoscrizioni Europee che con ordine, creatività ed entusiasmo giovanile hanno individuato i punti qualificanti da proporre durante l’incontro: preghiera, ascolto, condivisione, testimonianze, proposte per il futuro, tutto in un clima di letizia fraterna.

Domenica 8, giorno degli arrivi, in serata, dopo la celebrazione del Vespro si è capito subito che le cose sarebbero andate per il meglio: sul piazzale del Collegio ci siamo accolti gli uni gli altri offrendoci vivande prelibate, che ogni gruppo aveva portato dalla propria terra.

Lunedì mattina il Ministro generale, fr. Mauro Jöhri, ha raccontato alcuni episodi vissuti durante i sui dodici anni di servizio. Ci ha portati dall’Islanda al Capoverde, dal Kenya all’Austria. Fr. Mauro ci ha raccontato di frati che con la loro vita e il loro lavoro testimoniano la forza e la bellezza di una vita donata al Signore e ai fratelli.

Nel pomeriggio i fratelli Charles Alphonse e Jaime Rey hanno presentato alcuni tratti essenziali della Ratio formationis, evidenziando i punti più interessanti per i giovani in formazione. A questa presentazione ha fatto seguito quella delle “fraternità per l’Europa”. Fr. Pio Murat, Consigliere generale, ha presentato i criteri ispirativi del progetto; fr. Ivan Scicluna ci ha illustrato i punti qualificanti della fraternità di Spello e infine fr. Wojciech Głowacki, guardiano della fraternità, ha detto ciò che significa per lui e per la sua vocazione vivere in questa fraternità.

Il 10 mattina i giovani cappuccini europei si sono diretti verso Assisi. Nella città di San Francesco, fr. Štefan Kožuh, Vicario generale, ha presieduto l’eucaristia nel Santuario della Spogliazione. Poi quasi tutti i presenti sono andati a venerare la tomba di San Francesco e a pregare per tutti i fratelli dell’Ordine. Il Ministro provinciale dell’Umbria, fr. Matteo Siro, ha quindi accolto i giovani alla Domus laetitiae, e ha offerto a tutti un buon pranzo. Il pellegrinaggio si è concluso con un momento di preghiera alla Porziuncola.

Mercoledì 11 fr. Hugo Mejia Morales, Consigliere generale e incaricato dell’animazione missionaria, ha illustrato il tema dell’evangelizzazione ad gentes. Particolarmente significativa è stata la presentazione del “Volontariato Cappuccino”, che aggrega volontari disposti a lavorare con i nostri frati in terra di missione. Fr Pawel Szymala, Delegato della Turchia, ha parlato della nostra presenza in un Paese, dove la Chiesa non ha alcun riconoscimento ed è soggetta a diverse restrizioni e controlli. Fr. Carmelo Saia, Cappellano al Carcere dell’Ucciardone di Palermo, ha testimoniato attraverso il racconto di episodi e la proiezione di video, cosa significa portare il vangelo tra i carcerati. La mattinata si è conclusa con la celebrazione dell’Eucaristia presieduta da fr. Francesco Neri, Rettore del Collegio. In serata, la visita alla Città eterna. Durante la mezza giornata conclusiva (Giovedì 12) i frati si sono riuniti in vari gruppi per dare una valutazione del convegno. Il Ministro generale ha presieduto l’Eucaristia.

Un particolare grazie ai frati del Collegio Internazionale per la disponibilità e l’aiuto generoso nella preparazione del Convegno.

Video

Presentazione dei giorni

Conferenze e l’omelie

Foto

fr. Pietro Paolo Sarraco OFMCap

fr. Jakub Haracz OFMCap

fr. Piotr Zachciał OFMCap

Ultima modifica il Lunedì, 27 Agosto 2018 03:49