Ordo Fratrum Minorum Capuccinorum

Log in
updated 10:12 PM UTC, Dec 7, 2021

Il Centenario Francescano 2023 – 2026

Pubblichiamo la lettera della Conferenza della Famiglia Francescana in occasione del Centenario Francescano 2023 – 2026 indirizzata a tutti i frati degli Ordini Francescani ed alla Famiglia Francescana.

SCARICA PDF

 

Italiano Inglese Polacco Spagnolo
PDF Italiano PDF Inglese PDF Polacco PDF Spagnolo

 

Prot. N. 14/2021     
Assisi, 02 Ottobre 2021

A tutti i Frati dei nostri Ordini
Alla Famiglia Francescana

Cari Fratelli del I Ordine, Sorelle Clarisse,
Fratelli e Sorelle del TOR e dell’OFS-GiFra,

Il Signore vi dia pace!

Gli anni che andiamo vivendo sono segnati dalla memoria di passaggi importanti del cammino di vita di San Francesco nel suo ultimo tratto.

In particolare dal 2023 al 2026 ricorderemo quello che ci piace chiamare un unico Centenario Francescano che, intorno all’Anno Santo del 2025, comprende le tappe degli 800 anni della Regola, del Natale di Greccio (2023), delle Stimmate (2024), del Cantico delle creature (2025), della Pasqua di Francesco (2026). Vuole essere un Centenario articolato e celebrato in diversi centenari.

Questa scansione sembra offrire a tutti noi la possibilità preziosa di fare una memoria viva e provocante del carisma evangelico che lo Spirito ha suscitato nella Chiesa attraverso San Francesco.
Vogliamo vivere in profonda comunione come Famiglia questo Centenario Francescano, in tutti i Paesi e i contesti del mondo in cui siamo presenti.

Per questo motivo nel nostro Incontro del 2 ottobre 2021 ad Assisi abbiamo deciso di accompagnare con il nostro patrocinio di Ministri generali la preparazione e la celebrazione di questo unico Centenario.

A questo fine istituiamo un Coordinamento verso il Centenario Francescano. Chiamiamo a parteciparvi i ministri provinciali delle nostre Famiglie del Centro Italia, il Custode del Sacro Convento di Assisi e 4 rappresentanti dei nostri consigli generali, quale elemento di raccordo con noi.

A questo Coordinamento, punto di riferimento del quale noi Ministri generali siamo i referenti, affidiamo i seguenti compiti:

  • garantire alcune linee comuni per l’approfondimento carismatico nelle nostre fraternità e varie realtà che camminano con noi;
  • coordinare i punti essenziali della collaborazione tra le iniziative di Rieti, La Verna, Assisi attraverso il Coordinamento Ecclesiale, animato dai Ministri e dal Custode di cui sopra, da alcuni altri frati, da clarisse, suore francescane e francescani secolari. La presenza nel Coordinamento dei Vescovi delle tre Diocesi interessate ci sprona, come già avviene, a uno spirito dei comunione ecclesiale sempre più profondo e coltivato, secondo l’ispirazione propria del nostro comune carisma;
  • dare indicazioni al gruppo di lavoro formato da esperti e incaricato di offrire una traccia di lavoro per l'approfondimento carismatico delle tappe del Centenario per la formazione permanente e iniziale nelle nostre Province, Custodie e altre giurisdizioni;
  • suscitare e offrire attraverso le varie iniziative opportunità di annuncio e crescita nella fede al popolo di Dio e stimoli alle Istituzioni civili, in un dialogo che favorisca la mutua collaborazione.

Non ci sfugge l'importanza di questo Centenario, che non riguarda solo alcune celebrazioni nei Santuari del centro Italia, ma vuole aiutarci in tutto il mondo a riprendere e approfondire insieme i punti essenziali della nostra identità carismatica francescana.

La felice vicinanza con l’Anno Santo del 2025 vuole farci crescere nel sentire con la Chiesa, mentre vogliamo offrire con umiltà e letizia al Popolo di Dio la ricchezza dell'esperienza cristiana di San Francesco per l'annuncio del Vangelo oggi.

Il Centenario Francescano celebrato nei diversi centenari, sarà annunciato il 29 novembre 2021 presso il Santuario di Greccio (RI), dove S. Francesco volle vedere con i suoi occhi la povertà in cui Gesù nacque, per farci conoscere la bellezza di un Dio che condivide la nostra condizione umana.

Siamo certi che questo itinerario sarà una possibilità molto ricca di ravvivare la nostra comune ispirazione e identità carismatica, non appena per noi stessi, ma nella Chiesa che è pellegrina tra gli uomini e donne di questo tempo, benedetto e complesso, al quale annunciare di nuovo la gioia del Vangelo di Gesù Cristo, nella benedizione della fraternità universale, e nella custodia del creato.

Mentre ci prepariamo a partire con questo cammino, vi salutiamo di vero cuore, augurandovi la pace vera che discende dal cielo e ogni bene nel Signore.

Fraternamente vostri
I Ministri generali

Deborah Lockwood OSF
Presidente IFC-TOR

Tibor Kauser OFS
Ministro Generale

Massimo Fusarelli OFM
Ministro Generale

Roberto Genuin OFM Cap
Ministro Generale

Carlos Alberto Trovarelli OFM Conv
Ministro Generale

Amando Trujillo Cano TOR
Ministro Generale

Ultima modifica il Lunedì, 08 Novembre 2021 22:41