Ordo Fratrum Minorum Capuccinorum

Log in
updated 12:46 PM CET, Nov 20, 2019

Giubileo di Damietta in Francia

Giubileo di Damietta in Francia: Affinché cresca la fraternità

La Famiglia francescana ha celebrato con la Chiesa di Francia l'800° anniversario di Damietta dal 25 al 27 ottobre. Un simposio storico è stato organizzato dall’École Franciscaine de Paris. Hanno partecipato a questo convegno esperti provenuti dal PISAI, dall'Istituto Cattolico di Parigi, dall'Università di Nantes, Nanterre e dall'École Pratiques des Hautes Etudes. Hanno evocato le fonti dell'incontro, il suo impatto sugli scritti di san Francesco, lo sviluppo della missione francescana nei paesi musulmani e alcune figure francescane. Il tempo forte di questa conferenza è stato il sabato pomeriggio, ha preso la parola il vescovo Paul Hinder, vescovo di Abu Dhabi, fra Marwan Di'des ofm della Custodia di Terra Santa, suor Brygida Maniurka, Francescana Missionaria di Maria in Siria e tanti altri. Un momento di preghiera con cristiani e musulmani ha seguito nella diocesi di Parigi (parrocchia dello Spirito Santo) in cui hanno partecipato varie associazioni locali e nazionali impegnate nel dialogo. Il vescovo Denis Jachiet, vescovo ausiliare di Parigi, ha invitato il vescovo Paul Hinder e l'Imam Boubacar Conte a discutere il Documento per la Fraternità umana firmato ad Abu Dhabi. Domenica, il vescovo Michel Santier, vescovo di Créteil, ha dato il benvenuto alla famiglia francescana nella sua cattedrale. Più di 500 persone si sono radunate per la trasmissione in diretta della messa sul canale nazionale France 2. L'omelia è stata pronunciata dal vescovo Jean-Marc Aveline, arcivescovo di Marsiglia e presidente del Consiglio per le relazioni interreligiose all'interno della Conferenza episcopale. La giornata è proseguita con tempi di approfondimento in cui frati, suore, laici francescani, fedeli della diocesi e musulmani hanno scambiato sulle loro esperienze di dialogo e di incontro. Alla fine di questo anniversario, una dichiarazione "Affinché cresca la fraternità" è stata pronunciata dai rappresentanti delle principali religioni in Francia.

Ultima modifica il Lunedì, 04 Novembre 2019 18:14