Curia Generalis Ordinis Fratrum Minorum Capuccinorum

Log in
updated 11:33 AM CEST, Jul 23, 2017

Ratio Formationis - Capitolo I

In evidenza Ratio Formationis - Capitolo I

Vi inviamo la copia provvisoria del primo capitolo della Ratio che potete utilizzare per l’animazione di un giorno di ritiro fatto durante questo tempo di Avvento che abbiamo da poco iniziato o durante il tempo di Natale. Nei Prolegomeni troverete indicazioni più precise.

Qual è lo scopo della lettura e della riflessione di questo capitolo? Prima di tutto, che ogni frate possa verificare le sue esperienze e immagini di san Francesco mettendole a confronto con il testo proposto. Poi, poter condividere in fraternità non solo le impressioni che si hanno sul testo, ma anche la forza e l’importanza che la figura carismatica di san Francesco ha nella nostra propria vita. E, in ultimo luogo, verificare se ci sono dimensioni nella presentazione della figura di san Francesco che, secondo il parere della fraternità, non trovano espressione con sufficiente forza o chiarezza nel testo, come pure la possibile mancanza o la sopravvalutazione di alcuni aspetti importanti. Sentitevi liberi di esprimere tutti i commenti che credete opportuni.

Ratio Formationis - Capitolo I

ItalianoIngleseTedescoPortogheseFranceseSpagnoloPolacco
DOC Italiano DOC Inglese DOC Tedesco DOC Portoghese DOC Francese DOC Spagnolo DOC Polacco
PDF Italiano PDF Inglese PDF Tedesco PDF Portoghese PDF Francese PDF Spagnolo PDF Polacco

Lettera

ItalianoIngleseTedescoPortogheseFranceseSpagnoloPolacco
DOC Italiano DOC Inglese DOC Tedesco DOC Portoghese DOC Francese DOC Spagnolo DOC Polacco
PDF Italiano PDF Inglese PDF Tedesco PDF Portoghese PDF Francese PDF Spagnolo PDF Polacco

 

Roma, 29 novembre 2016
Festa di tutti i Santi dell’Ordine francescano

A tutti i frati dell’Ordine

Cari fratelli,

il Signore vi dia pace!

La santità di tante sorelle e di tanti fratelli francescani lungo la storia testimonia che vivere secondo la forma del Santo Vangelo, così come l’intuì san Francesco, continua ad essere un cammino di bellezza e di libertà per tutti coloro che vogliono vivere con autenticità la propria vocazione.

Pochi giorni fa nella nostra Curia generale è terminata la riunione annuale del IV Consiglio Internazionale della Formazione, che ha avuto come scopo principale l’elaborazione dei materiali che ci aiuteranno a riflettere sulla redazione della Ratio Formationis Ordinis, che deve essere presentata al prossimo Capitolo generale.

Nostro desiderio sarebbe quello di avere un testo denso, sintetico e attuale che, attraverso i suoi orientamenti formativi pratici, garantisca l’unità e la pluralità nel vivere il nostro carisma francescano-cappuccino. Questo tuttavia non è sufficiente. Senza la partecipazione attiva dei frati, il testo potrà essere più o meno bono, ma la sua realizzazione pratica sarà più difficile.

E proprio pensando alla metodologia di partecipazione, desidererei ricordare a tutti i Superiori maggiori l’importanza di valorizzare la figura del responsabile della formazione di ogni circoscrizione dell’Ordine. Il suo impegno è quello di aiutare voi, Superiori maggiori, e i Consiglieri Internazionali della Formazione, nel compito di motivare, accompagnare e verificare che tutto il processo di riflessione sia partecipativo e fraterno.

Il primo questionario inviato il 2 febbraio dell’anno in corso è stato accolto bene. Siamo contenti delle risposte ricevute e, in misura del possibile, cerchiamo di tenere di conto gli orientamenti indicati. Tuttavia, oltre l’alto numero di risposte, ciò che ci dà gioia è di vedere la partecipazione di frati di quasi tutte le circoscrizioni, di tutte le età e di differenti sensibilità. Coloro che ancora non hanno risposto lo possono fare entro la fine dell’anno. Dobbiamo continuare sulla strada intrapresa.

Ora vi inviamo la copia provvisoria del primo capitolo della Ratio che potete utilizzare per l’animazione di un giorno di ritiro fatto durante questo tempo di Avvento che abbiamo da poco iniziato o durante il tempo di Natale. Nei Prolegomeni troverete indicazioni più precise.

Qual è lo scopo della lettura e della riflessione di questo capitolo? Prima di tutto, che ogni frate possa verificare le sue esperienze e immagini di san Francesco mettendole a confronto con il testo proposto. Poi, poter condividere in fraternità non solo le impressioni che si hanno sul testo, ma anche la forza e l’importanza che la figura carismatica di san Francesco ha nella nostra propria vita. E, in ultimo luogo, verificare se ci sono dimensioni nella presentazione della figura di san Francesco che, secondo il parere della fraternità, non trovano espressione con sufficiente forza o chiarezza nel testo, come pure la possibile mancanza o la sopravvalutazione di alcuni aspetti importanti. Sentitevi liberi di esprimere tutti i commenti che credete opportuni.

Svolto il ritiro e la riunione d fraternità, fate giungere le vostre osservazioni, nella maniera più sintetica possibile, al responsabile della formazione della vostra circoscrizione. Questi, a sua volta, dopo aver fatto una sintesi delle risposte ricevute, le invierà al Consigliere Internazionale della Formazione, il quale, poi, dopo aver elaborato la sintesi della Conferenza, la farà giungere alla Curia generale.

Approfitto anche di questa comunicazione per informarvi degli incontri che si avranno a livello continentale per preparare insieme i tre annessi che accompagneranno il testo della Ratio:

  • Maturità affettiva e psico-sessuale
  • Ratio Studiorum
  • Strumento culturale per tradurre la Ratio Formationis nei progetti formativi di ogni circoscrizione

Gli incontri si svolgeranno nei luoghi e nelle date seguenti:

  • America: Città di Guatemala (Guatemala): 10-14 luglio 2017
  • Europa: Praga (Repubblica Ceca): 28 agosto-1° settembre 2017
  • Africa: Addis Abeba (Etiopia): 5-9 febbraio 2018
  • Asia: Giacarta (Indonesia): 26 febbraio-2 marzo 2018

Chi dovrà partecipare a questi incontri?

  • Il Ministro generale e i Consiglieri generali dell’area
  • Il Segretariato Generale della Formazione
  • I Consiglieri Internazionali della Formazione dell’area
  • Il responsabile della formazione di ogni circoscrizione

San Francesco ci invita ad aprire gli occhi della fede per scoprire la presenza nascosta di Gesù nei dettagli più piccoli della vita quotidiana. È tempo di Avvento: l’Ospite più importante della nostra vita sta per arrivare. Prepariamo la sua venuta come fece Maria mettendoci in cammino verso la montagna per servire. Che lei, Santa Maria della Speranza, accompagni tutti i lavori di preparazione della Ratio e tutte le nostre aspettative.

Fraternamente

Fr. Charles Alphonse OFM Cap.
Segretario Generale della Formazione

Fr. Mauro Jöhri
Ministro Generale OFM Cap.

Ultima modifica il Venerdì, 16 Dicembre 2016 01:15