Curia Generalis Ordinis Fratrum Minorum Capuccinorum

Log in
updated 10:55 AM CEST, Mar 27, 2017

Segretariato generale per la evangelizzazione

È innato alla natura della persona e delle strutture il Hugo Mejiafatto che la familiarità e la tendenza alla comodità facciano in modo che si desideri che le cose rimangano come sono. Per cui è necessario che si promuovano costantemente la missione e la visione delle cose che l’accompagna per evitare di essere sommersi nella vita e nell’attività quotidiana dell’Ordine. È dovere dei Superiori, prima di tutto del Ministro generale ma anche dei Provinciali e dei Guardiani, di “promuovere nei frati l’amore per il lavoro missionario e lo spirito di cooperazione con esso”. I frati che sono chiamati al servizio della formazione hanno pure questo dovere.

Le Ordinazioni dei nostri Capitoli generali dicono che per il servizio dell’Ordine sono istituiti nella Curia generale vari uffici e organismi e fra di essi anche il Segretariato per l’evangelizzazione, l’animazione per la cooperazione missionaria (OCD 8/13).

Dopo che il III CPO di Mattli aveva richiesto che le missioni siano circoscrizioni autonome dell’Ordine e dopo che ciò è stato inserito nelle Costituzioni, molti impegni sono stati trasferiti ai pertinenti Consiglieri generali. Nonostante ciò, Mattli mantenne la sua richiesta di un Segretariato della Missione e scrisse:

“Il Segretariato generale per le Missioni

  • Oltre ai suoi doveri normali
  • sia anche un centro di ricerca,
  • di animazione e di documentazione al servizio dei superiori generali e di tutto l’Ordine per una presenza missionaria nel mondo e per una sempre più autentica e profonda sensibilità missionaria fra di noi” (III CPO,42).

Ora che le circoscrizioni che al tempo del III CPO erano ancora chiamate “missioni” sono esse stesse impegnate in attività missionaria anche al di fuori del proprio territorio e che le condizioni esterne dell’attività missionaria non necessariamente sono diventate più facili, il Segretariato generale per l’animazione missionaria ha di nuovo assunto un ruolo importante. Per incarico del Ministro generale e in coordinamento con i rispettivi Consiglieri generali, esso è responsabile per l’attiva animazione dello spirito missionario in tutte le circoscrizioni dell’Ordine.

Ultima modifica il Giovedì, 29 Settembre 2016 21:38