Ordo Fratrum Minorum Capuccinorum

Log in
updated 2:54 PM CEST, Sep 18, 2019

Margherita Bays (Prot. N. 559)

Margherita Bays nacque l’8 settembre 1815 a La Pierraz (Siviriez-Cantone di Friburgo-Svizzera). Ad otto anni ricevette la Cresima ed a 11 anni fu ammessa alla Prima Comunione. Verso i 15 anni fece un apprendistato come sarta, mestiere che esercitò per tutta la vita. Nel 1860 il fratello Claudio sposò una delle domestiche di casa, Josette, promossa d’un colpo a padrona! Margherita si trovò così a dover subire l’ostilità e l’incomprensione della cognata. Sia nella propria casa sia in quelle dove si recava per lavoro, invitava i presenti a recitare con lei una o due poste di rosario. Dedicò il suo tempo libero ad un apostolato attivo fra i bambini, insegnando loro il catechismo e formandoli alla vita morale e religiosa, preparando nel contempo le giovani alla futura condizione di spose e madri. 35 anni, nel 1853, fu operata all’intestino per un cancro; sconcertata dal tipo di cure che richiedeva, supplicò la Santa Vergine di guarirla e farla soffrire diversamente, con altri dolori che la facessero partecipare più direttamente alla Passione di Gesù. Fu pienamente esaudita l’8 dicembre 1854, nello stesso momento che a Roma papa Pio IX proclamava il dogma dell’Immacolata Concezione. Negli ultimi anni della sua vita, il dolore si fece sempre più intenso, ma sopportò tutto senza un lamento, in totale abbandono alla volontà di Dio. Secondo il suo desiderio morì nella festa del Sacro Cuore il 27 giugno 1879. Introdotta la Causa, Margherita Bays fu beatificata il 29 ottobre 1995. L’8 gennaio 2019 dopo il consueto iter previsto dal Dicastero è stato riconosciuto il miracolo attributo all’intercessione della Beata Margherita. Il 13 ottobre 2019 si terrà in San Pietro il rito della canonizzazione.