Curia Generalis Ordinis Fratrum Minorum Capuccinorum

Log in
updated 10:36 PM CEST, Sep 19, 2017

Marco d’Aviano, beato

1631 – 1699

Marco nacque ad Aviano (Pordenone) il 17 novembre 1631. A 17 anni entrò nell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini e a 24 anni fu ordinato sacerdote. Dopo 17 anni di vita religiosa trascorsa interamente nella preghiera, nell’umiltà, nel nascondimento, venne chiamato dall’obbedienza alla predicazione. Percorse le strade dell’Europa ascoltato da grandi folle di fedeli nelle chiese e nelle piazze dove passò incrementando la fede, la pratica della vita cristiana, il pentimento dei peccati, la conversione. Per la santità di vita e per la sua autorevolezza venne nominato dal papa, il beato Innocenzo XI, missionario apostolico e legato pontificio. Ebbe accesso alle Corti dei Regnanti del tempo, favorendo sempre l’unione e la concordia in quel tormentato periodo. Ebbe particolare amicizia con l’ imperatore Leopoldo I e la famiglia imperiale a Vienna. Consumato infine dai numerosi viaggi e dalle fatiche dell’apostolato, morì a Vienna il 13 agosto 1699, stringendo il crocifisso tra le mani e munito della benedizione apostolica. Giovanni Paolo II lo proclamò beato il 27 aprile 2003.

 

Liturgia

pdf color