Curia Generalis Ordinis Fratrum Minorum Capuccinorum

Log in
updated 12:47 PM CET, Nov 17, 2017

Francesco Maria Di Francia (1853-1913) (N. Prot. 1524)

Fondatore della Congregazione delle Suore Cappuccine del Sacro Cuore. Nasce a Messina il 19 febbraio 1853. Gli anni di studi lo videro insieme al fratello Sant’Annibale, impegnato a superare la contrarietà della madre allo stato sacerdotale. Il 7 dicembre del 1869 nella chiesa di S. Francesco prese l’abito sacerdotale. Il 18 dicembre 1880 a 27 anni, fu ordinato sacerdote. Seguendo l’esempio del fratello maggiore, si dedicò ai due campi di lavoro preminenti in quel periodo, la formazione cristiana dei fedeli e l’esercizio della carità verso i poveri. Con la Serva di Dio Natalina Briguglio (1870-1950) che prese il nome di Suor Veronica, dette avvio alla Congregazione delle Suore Cappuccine del Sacro Cuore. La mattina del 22 dicembre 1913, il canonico Francesco prese il treno per Messina, ma giunto alla stazione di Nizza di Sicilia, non si sentì bene e volle ritornare a Roccalumera e a chi gli domandava il perché, rispose: “Oggi devo prepararmi per il Paradiso”. Muore alle ore 21dello stesso giorno. L’inchiesta diocesana chiusa il 3 ottobre 1996 ha ricevuto il decreto di validità giuridica il 6 novembre 1998. La Positio è consegnata in Congregazione il 22 dicembre 2014. I Consultori storici emettono il loro giudizio il 29 settembre 2015. Il parere è favorevole con la richiesta di presentare alcuni documenti suppletivi. Si è in attesa di conoscere la data per la discussione al Congresso dei Consultori Teologi.